Il Priore della Chiesa Russa Ortodossa di Bari in visita presso il Centro di Mobilitazione Meridionale

Giovedì  22 aprile 2021

MODUGNO (BA) – L’Arciprete Viacheslav Bachin ,  Priore della Chiesa Russa Ortodossa di San Nicola di  Bari  ha visitato oggi il Centro di Mobilitazione Meridionale del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana .

Il Priore è stato accolto con entusiasmo da una delegazione di Volontari del corpo Militare CRI, dal Comandante e dal responsabile N.A.A.Pro. di Bari che hanno illustrato le attività in particolar modo evidenziando il supporto all’emergenza in atto “Covid-19” ed i relativi mezzi in dotazione, oltre alla gloriosa storia del Corpo Militare con l’illustrazione di alcuni cimeli storici, ad alcuni manoscritti risalenti alla 1^ Guerra Mondiale custoditi gelosamente all’interno dell’archivio con del Centro di Mobilitazione Meridionale.

La Chiesa Russa sin dall’inizio della pandemia si è impegnata a sostenere l’operato dei volontari del CMV di questo Comando con la donazione nei primi mesi d’inizio pandemia con caschi protettivi , guanti, mascherine e un generatore d’ozono integrata da una seconda donazione avvenuta negli scorsi giorni composta da un secondo generatore d’ozono e da un proiettore con relativo schermo per la formazione continua dei Volontari del Corpo Militare CRI.

Il legame tra la Chiesa Russa e la nostra Associazione di Croce Rossa, risale al periodo della Grande Guerra quando l’Italia entrò in guerra al fianco della Russia zarista e delle altre potenze dell’Intesa, di fatti la chiesa russa situata in Bari, iniziarono i suoi lavori di costruzione il 9 maggio 1913 per volontà dello zar Nicola II dall’architetto Alexej Victoriovich Schusev, con lo scopo di ospitare i pellegrini russi che si recavano a Bari per venerare San Nicola.

Ma durante la 1^ Guerra Mondiale la chiesa fu destinata e concessa in seguito alla mobilitazione dell’Italia durante il conflitto, alla Croce Rossa Italiana per ospitare un centro per soldati feriti e un ricovero per i profughi – nel rispetto dei 7 principi CRI e dell’idea di henry Dunant “tutti fratelli”

A suggello di questo legame, che a distanza di più di un secolo e nel rinnovato spirito di collaborazione e di pace tra i nostri popoli la visita si è conclusa con la donazione di un’icona di San Nicola da parte del Priore “Viacheslav Bachin”  e con la consegna, da parte del Comandante del Centro di Mobilitazione Meridionale “SAVINO Domenico” del calendario del CMV e del nostro stemma araldico inciso a mano in pietra come simbolo della nostra gratitudine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: