IL CMM IMPEGNATO NEL G20 DELL’ECONOMIA

A #Matera, in occasione del #G20 dei Ministri degli Affari Esteri e dello Sviluppo, su richiesta delle autorità preposte, il #CentrodiMobilitazioneMeridionale del Corpo Militare Volontario CRI ha partecipato attivamente impiegando i propri mezzi e il personale medico, infermieristico e logistico.

La prima attività è consistita nell’allestimento di un Posto Medico Avanzato, in una zona limitrofa alla sede dell’evento. 18 i militari CRI attivi, tra medici, infermieri, soccorritori e logisti, che hanno avuto il supporto di Infermiere Volontarie e Volontari della Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale della Basilicata.Nella tarda serata di ieri, il PMA ha ricevuto la visita del Ministro della Salute, On. Roberto Speranza, che si è congratulato e ha ringraziato i nostri militari in servizio.

Nella mostra realizzata dal Museo delle Arti Sanitarie di Napoli, la storia delle pandemie, dall’antichità ai nostri giorni. La mostra, ricchissima di materiali d’epoca e di cartelloni esplicativi, è stata organizzata in sezioni che ripercorrono, storicamente e scientificamente, le epidemie che hanno avuto grande impatto nella storia dell’umanità e ciò che è stato messo in pratica nel tentativo di arginarle.Un posto di primo piano è occupato dalle sale che espongono materiali, attrezzature e uniformi del Corpo Militare CRI, che testimoniano come dal XIX secolo, attraverso il contrasto alla malaria, tubercolosi, spagnola e colera, fino alla battaglia contro il #COVID19, il Corpo abbia sempre portato un importante contributo alle autorità sanitarie dello Stato.La mostra è stata inaugurata dal prof. Gennaro Rispoli, curatore, alla presenza dell’Ispettore Nazionale del Corpo Militare Volontario della CRI, Magg. Gen. Gabriele Lupini, e di numerose autorità civili e militari cittadine.

Nella centralissima piazza Vittorio Veneto, un plotone del Corpo Militare Volontario CRI ha reso gli Onori al monumento cittadino ai Caduti, ricordando anche i soccorritori deceduti per il COVID-19. Presenti, folte rappresentanze di militari CRI, Infermiere Volontarie e componente civile CRI provenienti da Basilicata e Puglia, oltre numerosissimi cittadini e turisti, che gremivano la piazza.Hanno deposto la corona d’alloro il Prefetto della città, dott. Rinaldo Argentieri, l’Ispettore Nazionale, Magg. Gen. CRI Gabriele Lupini e, in rappresentanza del Sindaco, l’Assessore dott. Giuseppe Diglio.Successivamente, la banda del Centro di Mobilitazione Meridionale CRI, diretta dal Maestro Ten. Antonio Tinelli, ha eseguito un applauditissimo concerto di brani tratti dal repertorio classico e moderno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: