NAAPro Monopoli

S.Ten. Onofrio Di Bello

Attività




Ferdinando Palasciano (Capua, 13 giugno 1815 – Napoli, 28 novembre 1891) è stato un chirurgo e politico italiano, considerato uno dei precursori della Croce Rossa
«Bisognerebbe che tutte le Potenze belligeranti, nella Dichiarazione di guerra, riconoscessero reciprocamente il principio di neutralità dei combattenti feriti per tutto il tempo della loro cura e che adottassero rispettivamente quello dell’aumento illimitato del personale sanitario durante tutto il tempo della guerra»

I N.A.A.Pro., costituiscono le unità di base del Corpo Militare Volontario della CRI, operano con il concorso di militari CRI in congedo e sono coordinati da un Responsabile, nominato dall’Ispettore Nazionale su proposta del Comandante del Centro di Mobilitazione, con incarico annuale/biennale rinnovabile.
I compiti dei N.A.A.Pro. sono sostanzialmente quattro (ex O.C. n. 22 del 18.1.2007):

  1. svolgere capillare azione promozionale diretta a far conoscere il Corpo e le sue finalità umanitarie anche al fine di incrementare gli arruolamenti;
  2. curare l’istruttoria preliminare delle domande di arruolamento da trasmettere al competente Centro di Mobilitazione;
  3. costituire un punto d’incontro e di coesione tra il personale militare CRI;
  4. svolgere, su incarico del Centro di Mobilitazione, attività di addestramento ed operativa nel quadro delle direttive del Vertice del Corpo.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: